Chi siamo

ParkourWave nasce a Bergamo e si dedica alla trasmissione della disciplina del parkour, l’arte dello spostamento. La missione di ParkourWave è di rendere questa disciplina accessibile a tutti, di insegnarla in maniera professionale e sicura: è il primo gruppo in Italia che conta un istruttore certificato dai fondatori. Al contempo, ParkourWave si impegna a mantenere intatto lo spirito originario della disciplina, ricco di valori come la solidarietà, l’umiltà e la determinazione. Le competenze nella pratica motoria e di autodisciplina accumulate in anni di allenamento, rendono il team di ParkourWave un gruppo di professionisti versatili: da stuntmen a performance artists, con esperienza in tutti i campi del media-service.

ParkourWave diventa una A.S.D. (associazione sportiva dilettantistica) nel maggio 2012, affiliata all'ente di promozione sportiva nazionale UISP (unione italiana sport per tutti) e iscritta all'albo delle ASD del CONI.

Il Parkour

Il parkour è l’arte dello spostamento, una disciplina che permette al praticante di muoversi liberamente attraverso qualsiasi terreno e di superare qualsiasi ostacolo egli possa incontrare. Il parkour è un sistema di allenamento che mira a rendere il corpo più funzionale ed efficace e la mente più rapida e consapevole, è un modo di pensare fondato su una rigorosa auto-disciplina, sull’autonomia e sulla forza di volontà. Il parkour è una disciplina che permette di migliorarsi a tutti i livelli, un’ arte che rivela al praticante i propri limiti fisici e mentali e che, al contempo, offre un metodo per superarli.

Ultime notizie

ADAPT2 Italia

Il primo ciclo ADAPT di livello due in Italia si è appena concluso. Undici atleti, provenienti da tutta l’Italia, hanno avuto il privilegio e il coraggio di partecipare a questa prima sessione di esame, e questa è già una grande vittoria per la nostra comunità di parkour. Alcuni coach italiani hanno avuto voglia di investire… [Continua]

ADAPT 2 - resoconto

Nella settimana appena trascorsa, si è tenuto un avvenimento di estrema rilevanza per il panorama di parkour italiano. A Bergamo il 7-8-9 marzo 2014, ha avuto luogo l’esame della prima sessione italiana della certificazione ADAPT di secondo livello. Questo evento ha visto partecipi 11 candidati di cui tre dei nostri istruttori, di Padova e Arona:… [Continua]

Marzo

Eseguire 30 dive roll precisi, passando attraverso un cerchio o un passaggio abbastanza stretto (le altalene sono ottime), in 45 minuti, sul lato meno sicuro che si possiede per questa tecnica. Non contare le ripetizioni che toccano o sfiorano l’ostacolo.